Precitec local:
Select Language:
Search
Fotovoltaico

Complicati processi produttivi sotto controllo

 I sensori CHRocodile appositamente studiati si basano su un processo di misurazione interferometrica e cromatica con punto di misurazione minimo. Sia che si tratti di vetro solare o di wafer, i sensori misurano esattamente lo spessore fino al margine. La determinazione dei parametri di forma, la topografia del dito di contatto, la contemporanea misurazione dello spessore e delle scanalature della sega oppure la misurazione dello spessore in tempo reale durante il processo di incisione sono tutte funzioni che i nostri sensori svolgono senza problemi.. La loro struttura robusta e semplice ne consente l'integrazione direttamente nel processo di produzione.

Applicazioni
CHRocodile MI5
Misurazione in linea senza contatto dei wafer delle celle solari

Massima qualità di produzione a elevate velocità di ciclo - Questo è ciò garantisce il sensore ottico modulare CHRocodile MI5 . Perché la flessibilità di configurazione consente la determinazione parallela dii parametri quali lo spessore e la struttura della superficie nel processo di produzione dei wafer solari. Il sensore è in grado di effettuare misurazioni in linea, esatte e senza contatto di un lato di wafer e celle solari. Il sensore può essere facilmente integrato nel processo di produzione. Può essere utilizzato anche per misurare le incisioni causate da acidi o liscivia. Anche l'area marginale del wafer può essere determinata grazie al piccolo punto di misura nel campo di pochi micron.  I dati di misurazione vengono generati dal sensore in tempo reale a frequenze fino a 4kHz.

Al prodotto
CHRocodile S / SE
Altezze dei finger sulle celle solari

La pressione dei costi è un fattore competitivo sempre più determinante nella produzione delle celle solari unitamente a requisiti di qualità sempre maggiori. Ad esempio la misurazione dell'altezza del finger e la geometria dei circuiti stampati sono provvedimenti decisivi per evitare scarti e per garantire la qualità del prodotto.
Grazie alla sua elevata dinamica, il sensore ottico CHRocodile SE è lo strumento ideale per misurare con la massima precisione la topografia delle piste dei circuiti stampati anche in caso di superfici con diversi gradi di riflessione – direttamente nel processo di produzione, ma anche in condizioni di laboratorio.  
La rappresentazione tridimensionale dei risultati della misurazione unitamente all'esportazione dei dati su diverse interfacce offre un quadro esatto della qualità del processo di produzione e consente pertanto l'immediata correzione dei parametri di processo.

Al prodotto
© 2019 Precitec Group